Somma Vesuviana, 13 nuovi positivi. Muore un giovanissimo di covid: 31 vittima

Redazione

SOMMA VESUVIANA -  “Purtroppo dobbiamo dare notizia di un nuovo decesso, il 31esimo e questa volta si tratta di una persona giovane, molto giovane.  E’ la vittima più giovane avuta da inizio della pandemia sul territorio di Somma Vesuviana. Siamo vicini alla famiglia perché andarsene così è ancora più triste e per un sindaco non è semplice dare alla popolazione tali notizie ma credo che il cittadino debba sapere affinché sia responsabile delle proprie azioni”. Lo ha annunciato poco fa Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana .

“Siate tutti responsabili per cortesia! Anche se siamo in zona gialla rispettiamo le norme sanitarie: distanziamento fisico quando parliamo con una persona non convivente, mascherina sempre, anche all’aria aperta ed anche quando incontriamo gli amici, sanifichiamo spesso gli ambienti – ha continuato Di Sarno -  igienizziamo i carrelli della spesa e a tale riguardo ricordo che ci sono le ordinanze sindacali diramate in questi mesi.

Sul fronte scuola registriamo un positivo nella platea scolastica della scuola d’Infanzia del Terzo Circolo Didattico, Ex Bertona. Il caso è stato circoscritto e l’ambiente sanificato. Dunque il virus non guarda l’età. Nelle altre platee scolastiche, al momento non abbiamo situazioni di nuovi positivi. In queste ore valuterò con particolare attenzione il quadro complessivo.  Il problema non è la scuola ma sono gli ambienti familiari, la non responsabilità soggettiva delle persone, il mancato rispetto per l’altro. Sono contagi che arrivano da ambienti extrascolastici, grazie anche a quelle persone che girano senza mascherina. Ricordo che c’è l’obbligo di indossare la mascherina sempre e l’obbligo c’è anche per i vaccinati.

Dal 3 Maggio andrà a turni doppi il Polo Vaccinale di Somma Vesuviana con orario continuo passando dall’attuale turno 14 – 20 al turno giornaliero 8 – 20 e dunque aumenteranno le vaccinazioni. E’ una corsa contro il tempo ma è necessaria la collaborazione di tutti. La curva è altalenante ma sembra stabilizzarsi. Oggi registriamo altri 13 nuovi positivi.  Abbiamo 243 positivi attivi e 365 persone in isolamento sanitario”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore