Comune di Napoli. attività sportiva all’aperto: il via libera alle Associazioni in Commissione Sport

Paolo Isa

Oggi in Commissione Sport, presieduta da Carmine Sgambati, si è discusso della possibilità da parte delle associazioni che ne facciano richiesta di utilizzare aree e spazi all’aperto della città per attività ginniche. Hanno partecipato l’assessore allo Sport, Ciro Borriello, e la responsabile dell’Area Sport, Gerarda Vaccaro.  
  
Tenuto conto delle attuali misure di contrasto alla pandemia, che prevedono in Campania l’attivazione della zona gialla, non esiste alcuna preclusione all’attività sportiva non agonistica all’aperto, ha precisato l’assessore allo Sport Ciro Borriello. Per questo motivo, non c’è alcuna difficoltà a autorizzare le associazioni che facessero richiesta di utilizzare spazi all’aperto, parchi e aree verdi. Nel caso in cui le associazioni volessero utilizzare luoghi che rientrano nella competenza delle Municipalità, la richiesta va inoltrata agli uffici territoriali; per i parchi cittadini, la richiesta deve essere inoltrata all’assessorato al Verde. Si devono ritenere esclusi, invece, i luoghi dove non possa essere garantita la sicurezza di chi si allena, come piazze o aiuole, perché troppo vicine alle arterie stradali. 


Numerose sono le richieste pervenute per utilizzare spazi all’aperto, ha spiegato Gerarda Vaccaro, responsabile dell’Area Sport. Sulla possibilità di autorizzare anche il finanziamento e l’allestimento di attrezzature nelle aree dove sia possibile svolgere attività, è necessaria la presentazione di un progetto, che va poi valutato. In caso di accettazione, occorrerà stilare un protocollo d’intesa che disciplini i criteri di realizzazione e le competenze in merito alla manutenzione delle attrezzature. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Paolo Isa >>




Articoli correlati



Altro da questo autore