Marigliano, coronavirus: i positivi a scuola hanno infettato altri alunni e personale scolastico

Anita Capasso

MARIGLIANO - Escalation di casi Covid. Gli  insegnanti e i  genitori sono  stanchi di quarantene e tamponi. L’apri chiudi e il liberi tutti non giova alla salute. Ci sono bambini ed insegnanti che hanno affrontato ben tre quarantene e i relativi tamponi nasali. Basta! Non se ne può più.

Controllate gli assembramenti esterni e le piazze straboccanti di persone. Date regole a chi poi deve entrare nei contesti chiusi.  Basta criminalizzare gli adolescenti,  non sono solo loro il problema, ma le persone di tutte l’età che non indossano le mascherine e che si intrattengono in piazza come se niente fosse.

 I casi di contagio a scuola da 19 sono passati a 29. E sapete perché cari leoni e leonesse da tastiera? Perché anche se la scuola è chiusa i tempi d’incubazione del Covid 19 variano dai 10 ai 14 giorni. E’ chiaro adesso?

Ci vogliono regole, solo le regole possono impedire una quarta ondata e invece con l’arrivo della bella stagione è deregulation. Così non va, non si va da nessuna parte.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore