Coronavirus Italia: 13447 i nuovi casi. Speranza: riaperture graduali, lecita ipotesi di maggio.

Paolo Isa

I dati del bollettino del ministero della Salute del 13 aprile: nelle ultime 24 ore sono stati 13.447 i nuovi casi di coronavirus in Italia, su 304.990 tamponi (ieri 9.789 casi su 190.635 test). Per quanto riguarda gli ospedali, sono 26.952 (-377) i ricoverati con sintomi e 3.526 (-67) le persone in terapia intensiva (242 gli ingressi del giorno). Dall'inizio della pandemia, i contagiati totali sono 3.793.033 e le vittime 115.088 (+476) 

 

La percentuale di positivi al coronavirus in Italia scende sotto il 5% 

 

I tamponi processati nell’ultimo giorno sono 304.990, in aumento rispetto ai 190.635 di ieri. Nel conteggio rientrano anche i test antigenici rapidi, oltre ai tamponi molecolari 

 

"Dovremo programmare una gradualità di uscita dalle misure più restrittive. Abbiamo bisogno di essere  prudenti, perché fare un passo più lungo può riportarci indietro. Ma la volontà del governo va nella direzione di verificare settimana per settimana i dati del contagio, e di costruire una modalità che ci consenta di far ripartire una serie di attività, ma senza correre rischi. Ripartire in sicurezza". Lo ha comunicato il ministro della Salute, Roberto Speranza. 

 

Quanto alla possibilità di riaprire nel mese di aprile, il ministro ha detto che "questo ce lo diranno i dati. Il decreto vigente dura fino al 30 aprile, credo sia sicuramente lecito aspettarsele per maggio" .

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Paolo Isa >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM G. Menichini
test 300x250
In Evidenza
test 300x250