Covid, Giorgia Meloni (Fdi) : dopo un anno e mezzo di simil-lockdown siamo al punto di partenza

Paolo Isa

"E' un anno che chiediamo che senso abbia tenere chiusi i teatri, dove puoi tenere distanziate le persone, mentre nei mezzi pubblici le persone sono ammassate. Qualcuno ci deve dare una risposta” comunica la Presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Il virus si diffonde nei mezzi pubblici, non nei bar e ristoranti che rispettano le norme di distanziamento. Fratelli d’Italia lo sostiene ormai da un anno: potenziare il trasporto locale doveva essere la priorità dei governi Conte e Draghi. Purtroppo non siamo mai stati ascoltati. 

 

"Non so cosa intenda precisamente il ministro Speranza, quando dice di non soffiare sull'inquietudine delle persone. Se sono inquiete è perché dopo un anno e mezzo siamo al punto di partenza". "Siamo in un simil-lockdown , aggiunge la leader di Fratelli d’Italia. 

 

"Noi dobbiamo essere ottimisti, ma la gente chiede solo di vedere delle cose sensate e purtroppo in questo anno sono stati reiterati diversi provvedimenti sbagliati anche dal governo Draghi".  

Per quanto riguarda i vaccini osserva: "Ora è arrivato il generale Figliuolo che, da persona intelligente, ha dato seguito a una banale rivendicazione di FdI". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Paolo Isa >>




Articoli correlati



Altro da questo autore