Marigliano, 97 anni: nessuno va a casa a vaccinarla

Anita Capasso

MARIGLIANO - I vaccini domiciliari per gli ultraottantenni  sono un miraggio. È  da più di quindici giorni che una donna 97enne  di via San Michele, a Marigliano,  è  in attesa di vaccino. Il figlio ha prodotto richiesta ma senza riscontro.

Un’altra  90enne,   invece, ha fatto richiesta sul sito regionale l’8 febbraio e anche lei sta ancora aspettando un messaggio, una chiamata. Se gli anziani sono la memoria storica come sempre ci si riempie la bocca vanno assolutamente tutelati.

Chi è anziano e non ha la possibilità di muoversi da casa come fa ad accedere alla somministrazione del vaccino . E' vero che è iniziata la campagna vaccinale per gli anziani, ma per chi ha difficoltà ed è impossibilitato ad accedere nel centro polivalente non vi è diritto di vaccinazione a casa?

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore