Marigliano, piove dall' alto un impianto di compostaggio

Anita Capasso

MARIGLIANO -  Ancora rifiuti a Marigliano. E' di questi giorni la notizia che la Regione Campania con decreto dirigenziale ha dato il via libera per la  costruzione di un sito di compostaggio in via Nuova del Bosco,  area depuratori.

Arriveranno, a Marigliano, 30 mila tonnellate di rifiuti.  Il territorio  non ha già dato? Ha accolto le  ecoballe di Boscofangone, rimaste accatastate per anni sull' area dei depuratori. I terreni sono contaminati.

E dire che il 27 marzo 2019, le indagini effettuate sul sito avevano riscontrato valori di ANALITI ( specie chimiche ) superiori ai parametri consentiti.

Un progetto che piove dall' alto e di cui la città è totalmente all' oscuro. Dov'è la valutazione d' impatto ambientale?

L' impianto costerà 14 milioni e 100 mila euro. Non c'è pace per l' ambiente di questa città che non riesce ad  avere una tregua sul fronte rifiuti. Nessuno ne sa niente ?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore