Camposano, Francesco Barbato a casa: non passano gli equilibri di bilancio

Anita Capasso

CAMPOSANO - Camposano verso il commissariamento. Non passano gli equilibri di bilancio. Camposano si prepara ad accogliere il commissario prefettizio.  " L' invidia verso la mia persona ha spinto all' assassinio della citta' ". E' il j' accuse del sindaco Francesco Barbato che  viene spedito a casa, in barba ai provvedimenti previsti per le categorie piu' svantaggiate della popolazione. A darne notizia e' lo stesso , oramai ex primo cittadino, Barbato,  che ha lavorato instancabilmente, fino all' ultimo momento per dare a Camposano il volto di una cittadina virtuosa e vivibile. Non nasconde il suo rammarico, l' ex primo cittadino, che si prepara a ritornare e a mettersi in gioco , forte del consenso popolare. Non ne fa mistero , ma senza peli sulla lingua ne ha per tutti. 🧳" FACCIO LE VALIGIE MA QUANDO TUTTO SARÀ FINITO TORNEREMO A RIVEDER LE STELLE: Lancia la sfida ai suoi detrattori. 

"
Il Consiglio comunale di ieri ha sancito la fine del mio mandato. Un vero assassinio politico non nei miei confronti ma verso la città che resta senza guida nel periodo più difficile della nostra storia.

Il bilancio del Comune, specie quando è forte e sano come quello di Camposano, non è mio, non è della maggioranza, non è della minoranza: è un bene comune attraverso il quale si riescono a garantire dei servizi, lavori, attività. Ecco perché, chi ieri ha votato contro la salvaguardia degli equilibri di bilancio ha compiuto un vero e proprio assassinio verso la Città, anteponendo l’odio, l’invidia nei miei confronti, le proprie beghe personali all’interesse dei cittadini". Ci va giù duro Barbato:"

Hanno votato contro i buoni-fitto, i buoni alimentari, i libri gratuiti per i bambini, i fondi SIEI per la scuola, l'adeguamento degli stipendi del personale, i fondi per parchi giochi e verde, le maggiori entrate da oneri di urbanizzazione, ecc. ecc." Barbato si metterà di nuovo in gioco sfidando i suoi volta spalle .

".Ieri in Consiglio ho fatto una promessa ai miei Cittadini citando una famosissima canzone di Roby Facchinetti https://www.youtube.com/watch?v=cguUrdcaIPc perché “siamo nati per combattere la sorte ma ogni volta abbiamo sempre vinto noi 

Infatti, così come abbiamo fatto in questi mesi difficili contro il Covid-19 anche stavolta, uniti, riusciremo a uscirne fuori e "RINASCERO’, RINASCERAI" Uomo e Donna di Camposano.

Non smetterò di essere al vostro fianco anzi. Il mio telefono, la mia posta, i miei canali social saranno sempre a disposizione dei Cittadini. Non vi lascio soli perché sarò sempre il vostro Sindaco PER CAMPOSANO per consentire ai vostri sogni ed al vostro futuro di diventare PRESENTE".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore