Marigliano, è caccia alle persone che hanno contatti con i positivi

Anita Capasso

MARIGLIANO - È  caccia alle persone che hanno avuto contatti con Covid positivi che non si dichiarano  e che vanno in giro mettendo a rischio gli altri. La polizia locale, diretta dal maggiore Emiliano Nacar,  ha avviato serrati controlli.

Durante queste giornate, infatti,  la polizia locale sta analizzando  i report dei dati dei positivi forniti dalla Uopc,  incrociandoli  con i dati dei nuclei familiari ed anagrafici e le ordinanze di isolamento,  per rintracciare possibili persone in giro non dichiarate e che sono a contatto stretto con soggetti positivi e possibili portatori del virus .

Da una prima analisi a campione, su dieci soggetti , è emerso il primo dato non allineato di un soggetto a contatto con un positivo e non dichiaratosi.

"Il diffondersi così rapido di questa pandemia e la permanenza di una grande mobilità con aperture incontrollate rende quasi nulli i controlli con incombenze elevatissime su tutti i settori" . Lo dichiara il comandante dalla pm Emiliano Nacar.

Il lavoro che si svolge sulla mappatura dei positivi e non, invece,  permetterebbe  di restituire un nuovo quadro che rappresenta la base per  intraprendere iniziative volte al  contrasto della  pandemia .

Anche il servizio di assistenza domiciliare fornito con ambulanza  medicalizzata ha permesso di stanare questi fenomeni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Napoli Club Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250