Tufino, comandante dei carabinieri ritira pensione per un 93enne

Redazione

TUFINO -  Continuano le operazioni di vicinanza alla popolazione dei Carabinieri di Tufino, guidati da Maresciallo Maggiore Luca D’Ambola, ricordiamo mariglianese doc. Nella mattinata odierna, a seguito di un protocollo d’intesa tra le poste italiane e l’arma dei carabinieri, il Comandante D’Ambola si è recato personalmente presso l’ufficio postale di Casamarciano per ritirare la pensione di A.N., novantatreenne del luogo.

 

Tale gesto, molto apprezzato dalla collettività e dalle autorità locali, si è reso necessario anche per l’attuale problematica del covid-19, che vede coinvolta parte della popolazione. E’ stato il primo caso e probabilmente non sarà l’ultimo questo da parte del Comandante che continua, non solo per questo episodio, ad essere con i suoi uomini vicino alla cittadinanza.

Cogliamo così anche l’occasione per formulare al Comandante D’Ambola, anche come redazione di marigliano.net, gli auguri per la promozione ottenuta al grado superiore di Maresciallo Maggiore. Ad maiora Semper.

GIOVANNI CARUSO

 

Nella foto il Comandante Luca D’Ambola

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250