S'invaghisce di una ragazza: stalkerizza il fidanzato e picchia il padre. Arrestato 27enne

Redazione

QUALIANO -  I carabinieri della stazione di Qualiano hanno dato esecuzione ad una ordinanza di misura cautelare, emessa dal Tribunale di Napoli Nord su richiesta della locale Procura, nei confronti di un 27enne del posto, noto alle forze dell’ordine.

 

 Il giovane si è reso responsabile dei reati atti persecutori e lesione personale ai danni del padre della ragazza di cui si era invaghito senza essere corrisposto.

In particolare l’uomo, già in passato ma soprattutto nel corso dello scorso mese di settembre, aveva più volte minacciato di morte la sua vittima, anche con l’utilizzo di spranghe e coltelli, arrivando - in un paio di circostanze - anche a percuoterlo selvaggiamente ed a colpirlo in faccia con un crick.

Il motivo dell’astio tra i due sarebbe che il malcapitato era intervenuto a difesa della figlia e del suo fidanzato a sua volta perseguitato dall’indagato.

Il 27enne voleva la ragazza  per sé e non accettava che stesse con un altro. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore