Morte di Paola Gaglione, Raia (Pd): chiediamo alla Regione di costituirsi parte civile nel processo.

Anita Capasso

E’ un atto simbolico contro l’omofobia. Il Consiglio regionale istituisca e insedi subito l'Osservatorio

“La morte di Maria Paola Gaglione e le violenze subite dal suo compagno Ciro ci ricordano quanto è ancora lunga la strada da fare per il pieno riconoscimento della libertà sessuale. Ma ci dice anche quanto sia stata importante l'approvazione della legge regionale, che porta la mia firma,​ per tutelare e garantire i diritti degli LGBT alla piena e libera espressione della sessualità. Impiegherò la stessa forza e la stessa tenacia spese durante l'iter legislativo affinché la Regione Campania si costituisca parte civile nel processo contro l’uomo, suo fratello, che ha ucciso Maria Paola, quale atto simbolico per la difesa dei diritti contro l’omotransfobia”.

 Così in una nota la consigliera regionale uscente del Partito Democratico, Loredana Raia, delegata alle pari opportunità ed alle politiche di genere.

Lo scorso 7 agosto il consiglio regionale ha approvato la legge n. 37/2020 “Norme contro la violenza e le discriminazioni determinate dall’orientamento sessuale e dall’identità di genere”, di cui la consigliera Raia è stata promotrice.

“Abbiamo lavorato molto con l'assessora Marciani, la Commissione Pari Opportunità e​la Consulta per la condizione femminile per la diffusione dell’educazione alla cultura del rispetto e del riconoscimento dell’altro, coinvolgendo le scuole di ogni ordine e grado. Dobbiamo continuare a coinvolgere le giovani generazioni ed offrire loro gli strumenti educativi e formativi affinché assumano la consapevolezza che la diversità è una ricchezza e ciascun individuo è libero di poter esprimere il proprio orientamento sessuale, senza doversi sentire “infetto”. Chiederò di accelerare le procedure per rendere operativa la legge approvata, attivando subito l’osservatorio regionale sulla violenza e le discriminazioni determinate dall’identità di genere previsto già nella normativa regionale”, conclude l'esponente del PD.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore