Casalnuovo, denunciata GORI

Redazione

CASALNUOVO  – Parte da Casalnuovo di Napoli, con l’avvocato Angelo Pisani, Presidente Nazionale dell’Associazione Noi Consumatori, e l’avvocato Espedito Iasevoli, Candidato Sindaco alle prossime elezioni Amministrative di Casalnuovo,  la battaglia legale contro la GORI concessionaria di forniture idriche da impianti fatiscenti e pericolosi alla salute per chiedere giustizia  e risarcimento danni per i continui disservizi.

Ieri in Piazza Siani, a Tavernanova, incontri con la popolazione esasperata ed assestata anche di giustizia per la presentazione dell’iniziativa e l’avvio di una raccolta firme che porterà a presentare una denuncia nei confronti del soggetto concessionario e del titolare degli impianti  del Servizio Idrico Integrato per inadempimenti contrattuali. Sotto accusa l’improvviso stop alla fornitura per quasi un mese, la qualità scadente dell’acqua con elevata concentrazione di calcare o altre sostanze tossiche, e le perdite incontrollate gestite con estremo ritardo nonostante le numerose segnalazioni il tutto sempre a spese dei cittadini .

«La nostra idea è quella di presentare oltre ad un esposto in procura a tutela della salute pubblica e per il controllo della gestione dei servizi addebiti ai cittadini anche un ondata di reclami congiunto nei confronti della GORI e dei committenti della concessione al fine di tutelare i diritti degli utenti e far riconoscere ai cittadini un regolare servizio di fornitura idrica e giusto risarcimento del danno per tutti i torti subiti  -  hanno spiegato gli avv. Iasevoli e Pisani . Si tratta di un’azione immediata e fattibile rispetto alle promesse illusorie e inconcludenti fatte sino ad oggi dalla politica che illude tutti con la cacciata della Gori che sicuro non è l’unica responsabile di tale vergognosa situazione . La GORI rientra in un consorzio sovracomunale che è stato istituito con una legge, motivo per cui – continua– non possiamo promettere di mandarla via, sarebbe solo l’ennesima bugia. Vogliamo andare sul concreto – conclude il candidato Sindaco – su quello che possiamo fare: un’azione congiunta anche contro la GORI perché costringa le istituzioni a regolarizzare gli impianti in concessione ! E per fare questo ci siamo avvalsi dell’assistenza dell’avv. Pisani che si è sempre battuto per la difesa dei cittadini oggi vittime innocenti da tutelare e difendere in ogni sede».  

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore