Nola nel ricordo degli 11 ufficiali vittime dell’eccidio dell’11 settembre 43

Viviana Papilio

NOLA – avranno luogo domani, 11 settembre 2020, le celebrazioni di commemorazione degli 11 ufficiali nolani che vennero trucidati nel 1943 dopo esser stati disarmati e allineati lungo il muro di cinta della Caserma Principe Amedeo in Piazza D’Armi.

L’eccidio avvenne per vendicare un ufficiale tedesco ferito a morte il 10 settembre in uno scontro a fuoco secondo quella che fu l’assurda e cruenta logica guerresca della compagine tedesca durante la seconda guerra mondiale.

In occasione del 77esimo anniversario, l'Eccidio di Nola sarà ricordato dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Gaetano Minieri con la deposizione di una corona di alloro ai piedi del Monumento ai Caduti in piazza Matteotti. Il corteo, composto da autorità civili e militari, partirà alle 11:15 da piazza Duomo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Viviana Papilio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore