Mariglianella, blackout: centinaia di famiglia senza corrente.

Redazione

MARIGLIANO - MARIGLIANELLA- Blackout ad oltranza in diverse zone di  Mariglianella e Marigliano. E' piena emergenza in  via Umberto I, a Mariglianella  dove da 3 giorni 159 famiglie, lato variante 7 bis  e traverse , sono senza energia elettrica.  L' 'altro ieri sono rimasti  per ben 23 ore senza corrente.  Il mega guasto verificatosi a Nola non c' entra qui.  I residenti addebitano il problema al sovraccarico.    

Sulla questione è stato allertato anche il sindaco, Felice Di Maiolo, che ha immediatamente preso contatti con i vertici dell' Enel che hanno mandato dei tecnici sul posto. Si è provveduto più volte a ripristinare il servizio. Ad indagini accurate è emerso che l' interruzione è dovuta alla  rottura di un cavo interrato e che il sovraccarico non c' entra niente. La cabina di via Montale, infatti, saltava in continuazione.

 Il sindaco Di Maiolo è riuscito ad ottenere dall' Enel l' installazione di due generatori per tamponare, solo che in mattinata è finito il gasolio e la gente fino a quando non si è provveduto al rifornimento è stata di nuovo senza energia elettrica.  Ennesima giornata dunque  con caldo afoso per bambini anziani ed ammalati!

 Enel si scusa con i cittadini e il sindaco e ha dato subito mandato alla società E Distribuzione che si occupa della media e bassa tensione per l' Italia di intervenire.  Già avviato il cantiere per riparare il danno. Si spera che al più presto la situazione possa tornare alla normalità.

 Lunedì sera al buio  ci sono stati anche gli abitanti di via San Marcellino a Lausdomini, corso Umberto I e via XI Settembre dove il ristorante il Brigante è stato costretto a chiudere nel fine settimana a causa del blackout. Lunedì alle 22 stesso problema. Troppi disagi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore