Marigliano, prima di ferragosto arriverà il commissario prefettizio

Anita Capasso

 

MARIGLIANO - Commissario prefettizio a Marigliano , dopo l' arresto e le relative dimissioni del sindaco Antonio Carpino. Prima di  ferragosto si  insedierà la squadra commissariale . E' imminente anche l' arrivo della  commissione d' accesso che resterà al palazzo di città, salvo proroghe,  per circa 40 giorni.

Al setaccio le pratiche edilizie e il settore degli appalti pubblici e privati. Si cerca di capire se ci siano  state infiltrazioni della camorra nella vita amministrativa. Intanto sono stati acquisiti gli stati di famiglia di tutti i consiglieri comunali.

Ieri si e' tenuto l' ultimo consiglio comunale dell' esecutivo Carpino, interrotto due mesi prima della scadenza naturale del mandato dallo scandalo giudiziario per voto politico mafioso. Si spera che la città possa scrollarsi da questa onta ed uscirne pulita.

 

La maggioranza però prima di salutare i cittadini ha voluto approvare il rendiconto. La.consigliere Mena Iovine invece ha messo in evidenza che era più logico che  i consiglieri comunali e la Giunta  rassegnassero le dimissioni per evitare ombre. 

" Era questo l' unico atto da fare" , rintuzza Mena Iovine.    Critico anche il consigliere Saverio Lo Sapio : " C' e' un avanzo di 600 mila euro per servizi che non sono stati forniti alla città che versa in condizioni pietose tra degrado e abbandono. I soldi per la scuola dovevano uscire da altre poste, non certo da tagli. Pessima gestione". 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore