Marigliano, sequestro a Pontecitra: tenta di occupare casa popolare. Denunciata 30enne

Redazione

MARIGLIANO -  Tenta di occupare una casa di edilizia popolare del  rione 219, ma viene bloccata. Denunciata una trentenne che aveva pensato di sistemarsi in un appartamento  lasciato libero a luglio.

Il legittimo assegnatario era andato ad abitare altrove. A fermare l' occupazione e' intervenuta la polizia locale, coordinata dal maggiore Emiliano Nacar . Denunciato anche il 60enne assegnatario.

Secondo l' accusa si stava tentando una transazione. In pratica un passaggio di mano sottobanco.  L' uomo però ha dichiarato che doveva effettuare interventi di ristrutturazione. Parole che e' stato chiamato a dimostrare tramite atti.

La persona che occupava la casa è stata immediatamente denunciata e con una procedura lampo è stata fatta allontanare previo consenso per trovare collocazione presso l' abitazione materna .

Nel frattempo sono scattate le indagini sull'abitazione e sull' assegnazione. Sono stati anche apposti  i sigilli e la casa è stata posto sotto sequestro in attesa della definizione completa della vicenda ed eventualmente rimetterla nella disponibilità dell' ente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore