Incendia l'auto dell'ex, arrestato 21enne

Mariacarmen Fiorenza

Incendia l'auto alla sua ex come vendetta.

San Sebastiano al Vesuvio - La Stazione dei Carabinieri di San Sebastiano al Vesuvio, insieme ai carabinieri di Volla, ha eseguito l'ordinanza di custodia cautelare a carico di un giovane ventunenne del posto, ritenuto il principale indiziato dell'incendio di un'autovettura, bruciata lo scorso 16 aprile 2020.

Era la sera del 16 aprile, quando i carabinieri di San Sebastiano al Vesuvio, sono accorsi alla segnalazione di un auto in fiamme, L'incendio è stato immediatamente considerato di natura dolosa. Le indagini, partite nell'immediato, hanno condotto i militari fino ad un giovane ventunenne che avrebbe incendiato il veicolo per intimidire l'ex fidanzata, verso la quale mostrava da tempo comportamente persecutori.

L'Autorità Giudiziaria di Nola, concordando con le risultanze investigative dei carabinieri, ha emesso in breve tempo il provvedimento cautelare nei riguardi del giovane, gravemente indiziato. il 21enne, in attesa di giudizio, è momentanemente agli arresti domiciliari

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Mariacarmen Fiorenza >>




Articoli correlati



Altro da questo autore