Somma Vesuviana, aiuti dei carabinieri per persona indigente

Redazione

SOMMA  VESUVIANA - Nella giornata del 1° aprile un 44enne di Somma Vesuviana ha chiesto aiuto al comandante della stazione carabinieri. L’uomo ha riferito di vivere problemi economici e di non riuscire a mantenere il proprio nucleo familiare composto dalla convivente  e da una bimba nata lo scorso 20 marzo.

 

 Vivono  in un monolocale di 30 metri quadrati e non avevano neanche una lavatrice. L’ispettore si è rivolto a un esercizio commerciale del luogo facendogli recapitare gratuitamente una lavatrice usata.

 

 Alla famiglia in difficoltà , su iniziativa di un altro carabiniere della caserma,  sono state consegnate numerose confezioni di latte per la neonata.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore