Marigliano: 2 nuovi contagi. Arrivano a sei i positivi

Mariacarmen Fiorenza

Nuovi aggiornamenti : due nuovi tamponi positivi.

MARIGLIANO - Nuovi casi di corona virus tra la popolazione di Marigliano. Accertati oggi due nuovi contagi: i tamponi, effettuati ieri, hanno dato esito positivo. Si tratta di un uomo e di una donna,  rispettivamente residenti in via San Francesco e nella frazione di Lausdomini, di giovane età, già in quarantena preventiva da tempo.

Per il momento, annuncia il Sindaco, date le condizioni gestibili di salute, si è ritenuto opportuno curare i due pazienti presso le rispettive abitazioni, grazie al supporto dell'Asl, che , intanto, sta ultimando la realizzazione di un'unità operativa di assistenza a domicilio, per poter curare, laddove fosse possibile, i pazienti affetti da Covid-19 direttamente a casa. Si sta, a tal proposito, lavorando all'allestimento di una sede nella quale il personale medico e paramedico coinvolto nell'unità operativa potrà fermarsi dalle ore 8:00 alle ore 20:00. 

Ancora numerosi in giornata i cittadini denunciati per trasgressione delle norme in vigore .

Gli esercizi commerciali preposti alla vendita di prodotti alimentari e i supermercati domani potranno restare aperti: è stata revocata l'ordinanza che obbligava i suddetti esercizi commerciali alla chiusura durante l'intera giornata di domenica. Tuttavia, alcuni supermercati, comunica il primo cittadino, hanno scelto liberamente di restare chiusi, decisione ammirevole perché sintomo di coscienza piena della situazione di emergenza, in continuo peggioramento, di rispetto del personale, bisognoso di una giornata di riposo, e di dedizione coscienziosa alla sanificazione dei locali.

Il pacco alimentare "a chi ne ha veramente bisogno" non a chi ritiene di averne meramente diritto in base ad una già acclarata situazione di indigenza, che gli consente di godere già di sussidi da parte dello Stato. "Si tratta di un aiuto in relazione alla situazione di crisi correlata alla pandemia", è, dunque, importante chiedere con coscienza civica e umana. A tal proposito il Comune sceglie una nuova modalità di gestione delle richieste di aiuto alimentare: sarà possibile compilare un modulo da inviare online. "Alcune criticità" riscontrabili nel medesimo modulo di richiesta, "potranno essere riviste", annuncia il sindaco.

"Attenzione alle truffe", conclude il sindaco Carpino. Stanno circolando documenti fasulli recanti il simbolo del Ministero dell'Interno, che dichiarano la prossimità di controlli all'interno dei domicili. È assolutamente una truffa! Chi ne dovesse prendere visione è tenuto ad avvisare le forze dell'ordine.

"È una situazione di crisi in piena crescita per cui è fondamentale il rispetto ad litteram di tutte le norme precauzionali , per evitare nuovi contagi, e quindi nuove reti di contagi, preludio di una possibile catastrofe".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Mariacarmen Fiorenza >>




Articoli correlati



Altro da questo autore