Marigliano: nuovi provvedimenti emergenza Covid 19. Chiusure anticipate, procedure per conferimento rifiuti, sospensione casa dell’acqua

Viviana Papilio

MARIGLIANO - Emanate quattro Ordinanze volte a migliorare la gestione dell’emergenza sanitaria da Coronavirus.

Il sindaco Antonio Carpino stabilisce quanto segue:

 i nuclei familiari posti in quarantena obbligatoria per il rischio Covid o risultati postivi al tampone debbono conferire i rifiuti ponendoli in almeno due sacchetti posti l’uno dentro l’altro per aumentare la resistenza del supporto ed evitare la fuoriuscita del contenuto; chiudere i sacchetti con un nastro o legaccio adoperando guanti monouso; non schiacciare o comprimere i sacchetti; lavarsi adeguatamente le mani; evitare che gli animali domestici possano raggiungere i rifiuti; TUTTI i rifiuti vanno posti nello stesso sacchetto dell’INDIFFERENZIATO; il conferimento deve avvenire lunedì sera e venerdì sera dalle 22 alle 24;

divieto per tutte le attività di qualsiasi categoria merceologica in forma ambulante su tutto il territorio comunale fino al 06/04/2020;

l'obbligo di indossare la mascherina quando si entra negli esercizi commerciali: un solo componente della famiglia;

attività commerciali settore alimentare e non, pescherie, panifici, medie e grandi strutture di vendita alimentare debbono chiudere entro le 19:00. Domenica chiusura intera giornata. Il provvedimento ha effetto immediato.

 Le strutture “Casa dell’Acqua” sono chiuse fino al 6 aprile 2020

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Viviana Papilio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250