Anche l'Ospedale Santa Maria della Pietà di Nola farà i tamponi : De Luca dà l'autorizzazione

Anita Capasso

NOLA - Ospedale di Nola autorizzato ad eseguire i tamponi per far fronte all' emergenza Covid 19. Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca , ha dato il via libera all' attività in modo da smaltire le lunghe code al nosocomio napoletano, Cotugno, per accelerare i tempi di attesa e di conseguenza la diagnosi . Nella struttura sanitaria nolana c'e' un attrezzato laboratorio di microbiologia dove potranno essere eseguiti in maniera affidabile e veloce.

L' iniziativa e' stata fortemente sollecitata dal già consigliere regionale mariglianese Sebastiano Sorrentino,  dal già consigliere comunale Michelangelo Esposito Mocerino e proprio ieri dai sindaci del Nolano.

Il Presidente De Luca,nella sua infaticabile opera di contrasto al coronavirus, ha predisposto gli atti per l'acquisto di un milione di test per l'accertamento veloce del contagio. Si tratta di un kit che consente,con il prelievo di una sola goccia di sangue ,di verificare la positività. Uno strumento​ diagnostico rapido ed affidabile che individua anche gli asintomatici.


Le sinergie sono state vincenti,anche grazie alla grande organizzazione che è stata fatta dal Capo Dipartimento dell’Ospedale di Nola, Dottor Ferdinando Avella ed il responsabile del laboratorio Dott. Napolitano Leonardo.

Si puo,cosi,tirare un sospiro di sollievo, per gli oltre mezzo milioni di abitanti a cui fanno riferimento, l’Ospedale di Nola, per prevenire le infezioni e salvare vite umane è rompere le catene della trasmissione. Si cerca di​ testare e isolare. "Da domani non si combatterà più un fuoco con gli occhi bendati. Si deve fermare questa pandemia sapendo chi è infetto", dicono Sorrentino e Mocerino .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250