Marigliano, Fraccaro (M5S): con i 130 mila euro assegnati parte il relamping degli edifici scolastici

Anita Capasso

MARIGLIANO - Grazie al contributo di 130 mila euro assegnato al Comune di Marigliano dalla norma contenuta nella finanziaria 2019, voluta dal Movimento Cinque Stelle e dal suo sottosegretario, Riccardo Fraccaro, parte il “relamping” negli edifici scolastici della città. 


Al via la sostituzione degli impianti obsoleti con nuove illuminazioni a tecnologia LED  di ultima generazione per migliorare l’attenzione verso l’ambiente, creando spazi di studio confortevoli per i bambini. I nuovi sistemi di illuminazione a risparmio energetico garantiranno più efficienza e ridurranno gli sprechi, abbatteranno l’inquinamento e i consumi.

Due le scuole prescelte dall’Ufficio Tecnico del Comune di Marigliano: la Scuola Elementare “Giancarlo Siani” nel centro cittadino e la Scuola Media “Elia Aliperti” a Lausdomini.
La progettazione esecutiva, la direzione lavori e il coordinamento della sicurezza sono stati affidati dal Comune all’ing. Vincenzo Carpentiero di Aversa per euro 16.430,96.

La gara d’appalto è stata vinta invece dalla ditta Sinergy del geom. Paolo Guerriero di Pomigliano d’Arco con un ribasso del 6% e un importo dei lavori di 93.785,85. Sono stati messi in conto anche un incentivo di euro 1.993,63 e gli imprevisti per euro 8.215,06.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250