Pomigliano: caso sospetto di coronavirus

Redazione

POMIGLIANO D’ARCO – Nuova allerta coronavirus  questa volta a Pomigliano d’Arco. Un operaio che lavora per una ditta di Pomigliano d’Arco  a Magenta, in provincia di Milano, questa mattina si è presentato all’ ospedale Cotugno di Napoli con febbre alta e mal di gola.

 Subito è scattata l’emergenza. Ricoverato è stato disposto il tampone  del quale a   breve si dovrebbero avere i risultati.

 L’ospedale Cotugno di Napoli ha allertato l’UOPC dell’ASL di Pomigliano d’Arco che immediatamente  ha messo in quarantena  tutti i  contatti dell’uomo.

 Sotto controllo in  quarantena sono finiti  la fidanzata, i familiari e i colleghi con cui è tornato da Magenta. Del fatto è stata avvisato anche il responsabile dell’Asl di Magenta per i provvedimenti del caso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250