In stato di alterazione disturba il lavoro dei sanitari nel pronto soccorso: arrestato 32enne marocchino

Redazione

GIUGLIANO - Disturbava, ieri notte, lo svolgimento delle attività dei sanitari nel pronto soccorso dell'ospedale San Giuliano  di Giugliano. 

 

I poliziotti, giunti sul posto, lo hanno calmato e, poiché lo hanno trovato privo di documenti, lo hanno accompagnato presso il commissariato per sottoporlo a rilievi fotodattiloscopici affinché fosse identificato.

L'uomo, dopo le procedure di rito,  ha manifestato segni di insofferenza ed ha iniziato ad inveire e ad aggredire gli agenti che sono riusciti con fatica a bloccarlo.

R.M., 32enne marocchino, irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per violenza, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale e denunciato per interruzione di pubblico servizio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore