Marigliano, chiusa attività abusiva di vendita di legno da ardere e pellet

Anita Capasso

--- FOTO ---

MARIGLIANO - Chiusa una lavorazione di legno da ardere  e rivendita di pellet . L' attività  era stata avviata  senza licenza.  Ad eseguire i controlli sono stati la polizia locale , diretta dal comandante  Emiliano Nacar,  e i carabinieri forestali , diretti dal comandante  Alessandro Cavallo.

Il blitz è avvenuto  in località Starza, in un terreno adibito  abusivamente  alla vendita di legname da ardere priva di ogni requisito commerciale . Nei locali annessi all'  attività principale veniva esercitata in maniera abusiva la vendita di pellet stipati in appositi container.

Immediato è scattato il sequestro della merce consistente in circa 500 pezzi ,  delle merci e delle  attrezzature. L'attività era esercitata con la sola partita IVA e ora sarà attenzionata dal Suap per la sua chiusura.

Il servizio congiunto delle forze dell’ordine effettuato è  un' attività svolta  a 360 gradi  teso a contrastare l' abusivismo. Proprio in questi giorni, infatti,   la polizia locale di Marigliano sta mettendo appunto nuove strategie per il contrasto ai reati ambientali, mentre i  Carabinieri Forestale hanno  sequestrato anche una cava.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore