Casamarciano, servizio civico: al via il bando per il reclutamento di nuove unità

Redazione

CASAMARCIANO - In arrivo a Casamarciano nuove unità che faranno parte del gruppo di supporto alle attività del Comune. Dopo il positivo riscontro ottenuto negli scorsi anni, ritorna il progetto del Servizio civico comunale.

 

 Un sistema introdotto negli anni scorsi dall’ente guidato dal sindaco Andrea Manzi per realizzare due obiettivi: far lavorare persone attualmente non occupate e rendere un servizio al paese in settori importanti come il decoro urbano, l’assistenza, la pulizia.

 

 Il progetto, introdotto su delibera dell’assessorato alle Politiche sociali retto da Carmela De Stefano, prevede in questa prima fase che le unità lavorative, scelte sulla base di una graduatoria biennale, prestino la propria opera nel settore scolastico a supporto degli uffici comunali, per un totale di 70 ore mensili e con un rimborso spese mensile di 400 euro.

 

Le domande dovranno essere presentate al protocollo del comune entro e non oltre le ore 12.00 del giorno venerdì 7 febbraio c.a.

 “Un’opportunità per chi in questo momento è inoccupato ma anche un valido strumento per il miglioramento dell’efficacia dei servizi gestiti dal Comune – spiega l’assessore alle politiche sociali Carmela De Stefano – un’alternativa ad ogni forma di mero assistenzialismo che, sono certa, sarà per molti anche occasione di crescita personale”.

 

 “Mettiamo al centro le persone come risorse rendendole parti integranti ed utili della comunità – aggiunge il sindaco Andrea Manzi – Un progetto accolto negli anni precedenti con grande positività e consensi e che continua nell’ottica di una programmazione che guarda anche ai meno fortunati”. Il bando è disponibile sul sito istituzionale del Comune

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore