Pomigliano, picchia violentemente la compagna davanti ai figli minori: arrestato 36enne

Redazione

POMIGLIANO D’ARCO -  Arrestato,  per lesioni personali aggravate, un 36enne di Pomigliano già noto alle forze dell’ordine, dai  carabinieri di Castello di Cisterna.

 

 L’uomo è  stato bloccato nella sua abitazione,  dopo che aveva brutalmente malmenato la propria compagna in presenza dei tre figli minori.

Per motivi banali, l’uomo aveva colpito ripetutamente la compagna 29enne, causandole fratture al volto ritenute guaribili in 30 giorni.

La violenza è stata così intensa che  il 36enne  ha riportato alle mani e ai piedi contusioni causate dalle percosse inferte:  è ora in camera di sicurezza in attesa di giudizio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore