17 chili di botti in casa: denunciato 33enne

Redazione

SOMMA VESUVIANA - Ha 33anni ed è di Somma Vesuviana la persona denunciata dai carabinieri della stazione locale per detenzione illegale di esplosivi e giochi pirici.

Durante una perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto 212 ordigni e 1 colpo di mortaio pirotecnico non convenzionale.

Il materiale sequestrato, complessivamente 17 chili di esplosivo, è stato campionato dai carabinieri del nucleo artificieri di Napoli.

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore