Somma Vesuviana, allarme furti in abitazione: arrestato un malvivente

Redazione

SOMMA VESUVIANA -  Allarme furti in casa nella zona vesuviana. La sera di Natale i carabinieri della stazione di Somma Vesuviana hanno arrestato per violazione di domicilio un uomo mentre tentava di intrufolarsi in casa di una famiglia che sarebbe rincasata di lì a poco.

I militari sono intervenuti in zona Santa Maria Delle Grazie A Castello attirati dalle grida di alcuni residenti che avevano visto l’uomo intento a scavalcare la cancellata dei vicini.

I carabinieri sono arrivati prima che il furto potesse essere compiuto e hanno arrestato, nel giardino dell’abitazione, un 21enne di origine bengalese senza fissa dimora.

Il  malfattore è stato arrestato  anche grazie al potenziamento di pattuglie disposto recentemente dal comando provinciale di Napoli nei territori di Castello Di Cisterna, Pomigliano D’arco, Somma Vesuviana e sant’Anastasia, dove i militari stanno pattugliando continuamente le zone maggiormente esposte al rischio di furti.

Nel corso dei controlli su strada, sempre nell’ottica di individuare persone potenzialmente in procinto di commettere reati, i carabinieri hanno controllato circa 200 persone e più di 120 veicoli.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore