Brusciano, rifiuti selvaggi nel cantiere comunale

Redazione

BRUSCIANO - Rifiuti del cantiere comunale depositati in maniera selvaggia e senza nessuna forma di protezione. Scatta la denuncia contro la ditta appaltatrice dei lavori , il sindaco Giuseppe Montanile e il responsabile dell' ufficio tecnico Antonio D' Amore. 

A formalizzare la denuncia, presso il comando carabinieri di Castello di Cisterna, è stato Gaetano Allocca, fondatore del Parco della Vita e candidato alle ultime elezioni.

La discarica abusiva di materiali di risulta del cantiere è accessibile da via Camillo Cucca e via C. Colombo.

Una situazione di degrado e pericolo denunciata alle autorità. Intanto è stato intimato di rimuovere i rifiuti e si sta procedendo a trasferirli in una discarica idonea.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore