Taglio di alberi e furto di legna dal parco del Partenio: nei guai un 42enne

Redazione

--- FOTO ---

Brillante operazione, contro la piaga dei furti di legname in aree demaniali,   dei carabinieri forestali di Marigliano, diretti dal comandante  Alessandro Cavallo,  e delle guardie giurate venatorie e zoofile della LIPU, del  coordinatore regionale Giuseppe Salzano.

  Già da alcuni giorni, per ordine del coordinamento regionale allertati da numerose segnalazioni, i carabinieri e le guardie erano sul territorio  danneggiato da innumerevoli e continui tagli abusivi con furti di legname nelle zone Zps, Sic, dell’area protetta del Parco del Partenio, in provincia di Napoli.

 Quintali di legname, infatti,  erano stati abbattuti e pronti ad essere portati via ed illegalmente venduti sul mercato nero. Pescato in flagrante  un  42 enne del posto,  intento a portare via una pianta di alto fusto da cui avrebbe ricavato circa 20 quintali di legname.

Il trasgressore è stato beccato per la seconda volta nel giro di 12 ore sullo stesso posto da due  pattuglie diverse di forestali. Al momento non si conoscono gli autori del taglio dei quintali di legna a terra; per il momento all’uomo sorpreso viene imputato solo il taglio dell’albero che stava abbattendp per recuperare la legna.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore