Napoli, denunce e sequestri nelle aree mercatali

Redazione

NAPOLI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Stella  hanno denunciato per contrabbando di sigarette un 47enne già noto alle forze dell’ordine del quartiere napoletano San Ferdinando.

 L’uomo percorreva via Marina a bordo di un’autovettura. Nel suo cofano – hanno scoperto i militari – nascondeva 150 stecche di sigarette per un peso complessivo di 30 Kg circa.

 Altri 90 chili di “bionde”, suddivise in 450 stecche, sono stati rinvenuti e sequestrati in un box che il 47enne utilizzava nel quartiere Pianura.

5 i parcheggiatori abusivi denunciati dai carabinieri della Compagnia Centro: tutti "lavoravano” tra le strade che circondano le centralissime Piazza Matteotti, Via Diaz e Via De Pretis.

Controllate una friggitoria ed una macelleria nell'area mercatale della “Pignasecca”. Salate le sanzioni applicate per carenze igienico-sanitarie e per lavoro in “nero”.

Non mancano i furti di energia elettrica: 3 le persone denunciate per aver manomesso i contatori delle loro abitazioni e limitato la rilevazione dei consumi energetici. 8, infine, gli assuntori di droga segnalati alla Prefettura.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore