Due finti poliziotti rapinano due giovani. Arrestati

Redazione

NAPOLI - Due malviventi si fingono due poliziotti,  rapinano due giovani e poi scappano. È successo nella tarda serata di venerdì.

Nella loro fuga passano a tutta velocità al semaforo  tra via Gianbattista Marino e via Jacopo De Gennaro,  dove  gli agenti del Commissariato Bagnoli, durante il servizio di controllo del territorio, erano fermi .

I poliziotti li hanno subito inseguiti fino a quando la vettura si è scontrata con un'altra auto in via Leopardi, dopodiché,  i due scesi dall'auto,  hanno tentato di fuggire.

I malfattori, però sono stati bloccati e riconosciuti da due giovani che pochi minuti prima erano stati rapinati da due persone che, qualificandosi quali poliziotti, li avevano aggrediti  impossessandosi del cellulare, trovato  poi nell’auto utilizzata per la fuga.

Si tratta di Vincenzo Vitale e Mario Manfellotto, di 43 e 36 anni, noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati per rapina e lesioni personali.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore