Trovata arma da guerra: due arresti e una denuncia

Redazione

SAN GIORGIO A CREMANO -  Ieri sera gli agenti del Commissariato di San Giorgio a Cremano, nel corso di un servizio di polizia giudiziaria, sono intervenuti in un parco di via Botteghelle dove hanno notato un uomo che, al loro arrivo, ha tentato di allontanarsi.

L’uomo è stato bloccato e trovato in possesso di una chiave che ha aperto la porta di un garage dove, all’interno di una Yaris, è stata rinvenuta una pistola Sig Sauer calibro 9 parabellum caricata con 13 cartucce ed altre 8 in un sacchetto.

Il garage era munito di un sistema di video sorveglianza collegato ad un televisore scoperto nell’appartamento abitato da Antonio Formicola, 41enne attualmente sottoposto alla misura della libertà vigilata. Quest’ultimo e l’uomo trovato all’esterno dell’abitazione, Domenico Giannello, 46enne con precedenti di polizia, sono stati arrestati per detenzione di arma da guerra.

La proprietaria dell’auto, una donna di 38 anni, è stata denunciata per per lo stesso reato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore