Acerra, porto abusivo di arma clandestina: arrestato 52enne

Redazione

ACERRA -  Secondo gli inquirenti, l’uomo è responsabile del reato di porto e detenzione di arma clandestina, commesso nella città di Acerra il 2 Marzo 2018.

Si tratta di Gaetano Aiardo, un 52enne del posto già noto alle forze dell’ordine, arrestato dai carabinieri della stazione di Acerra.

L’uomo, finito ai domiciliari in esecuzione  di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Nola, dovrà scontare una pena di 4 anni 1 mese e 23 giorni per porto di arma clandestina.

 

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore