Marigliano, riqualificazione marciapiede vicino a farmacia Vivo

Redazione

MARIGLIANO  - Marigliano Popolare esulta per l'inizio a breve dei lavori di riqualificazione dei marciapiedi di Corso Umberto I, dal confine di Mariglianella, alla Farmacia Vivo fino a Villa Galdi. Purtroppo anche i maestosi pini che sono presenti saranno abbattuti. Questa è la nota di Marigliano Popolare:

 "Una questione molto cara a noi di Marigliano Popolare è la pedonalità e per raggiungere tale scopo non solo bisogna migliorare i percorsi, bensì tutta la viabilità in maniera omogenea.

Questo è uno dei tanti interventi necessari per migliorare la transitabilità e la pedonalità  delle strade,  nell’intento di incrementare gli spazi e i luoghi pubblici, usufruibili  dai  cittadini.

Il nostro interessamento iniziò il 24/03/2017, allorquando portammo in evidenza all’Amministrazione Carpino,  le condizioni  pietose dei marciapiedi di C.so Umberto I ed, in particolar modo quello  prospiciente la farmacia Vivo. Successivamente, in data 23/05/18  depositammo  anche il  rilievo dello stato del marciapiedi.

Finalmente è arrivata l’ora, in sintonia con il Sindaco Carpino e con l’assessore Ricci, siamo riusciti a destinare allo scopo i sufficienti fondi comunali. Abbiamo fattivamente collaborato con l’Ufficio Tecnico nella redazione del progetto di riqualificazione del tratto di marciapiede che parte dal confine di Mariglianella fino a raggiungere Villa Galdi.

Opera di prioritaria importanza in quanto le radici degli alberi hanno completamente distrutto la pavimentazione del marciapiede e in parte della sede stradale rendendo impossibile la pedonalità. L’intero marciapiede a partire dal confine del comune di Mariglianella risulta impraticabile in alcuni tratti e si riscontrano numerose barriere architettoniche.

Il progetto prevede  la sistemazione dei marciapiedi con l’eliminazione delle barriere architettoniche,  la rimozione e piantumazione degli alberi. La nuova distribuzione degli spazzi, consentirà la realizzazione di stalli per la sosta delle auto, ortogonalmente alla carreggiata.

Il progetto prevede la piantumazione di sette canfore adulte e circa 30 oleandri ad albero, oltre a diversi elementi di arredo urbano.

Si contenti ma non sodisfatti. Siamo contenti che finalmente, questi lavori sono partiti, e vigileremo, nei limiti delle nostre possibilità, affinché  vengano eseguiti nei tempi programmati  e a perfetta regola d’arte. Siamo insoddisfatti perché consapevoli che c’è tanto da fare ancora.

Purtroppo,  la mancanza di fondi, non consente di fare altri lavori per migliorare la transitabilità e la pedonalità  delle tante strade del territorio di Marigliano.

Saremo sempre attivi nel ricercare fondi soprattutto non comunali, perché la nostra volontà e quella dell’amministrazione guidata dal Sindaco Carpino, è quella di rendere Marigliano percorribile interamente a piedi e nelle massime condizioni di sicurezza".

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore