Saviano, abbandono di rifiuti : sequestrata carrozzeria in Nola e denunciato il titolare

Redazione

SAVIANO - Gli agenti della Polizia Metropolitana di Nola, nel corso di un pattugliamento effettuato nel territorio del Comune di Saviano, in  via Abate Minichini, finalizzato alla prevenzione e repressione dell'abbandono incontrollato di rifiuti, sono stati attratti da un incendio su di un’area di circa 50 mq.  in cui hanno riscontrato una situazione di notevole degrado ambientale , su cui  erano stati abbandonati vari rifiuti per una quantità di circa 8-10 mc.

Tra i numerosi rifiuti abbandonati, sono stati trovati  vetri rotti, gruppi ottici ed altre parti di autovetture, in particolare paraurti,  dove erano impresse le targhe di alcuni veicoli.

Dopo un’accurata indagine, i poliziotti metropolitani  hanno accertato che i suddetti rifiuti provenivano da una carrozzeria di Nola.

 Accertata la titolarità dell’officina in questione, gli agenti di Polizia Giudiziaria,  coordinati dal Comandante Lucia Rea e capitanati dal responsabile del Distretto di Nola ten. Andrea Valente, in data 4 settembre hanno sequestrato l’opificio, privo di qualsiasi autorizzazione, e al deferimento in stato di libertà, il gestore della suddetta officina, sig. P.G., per “abbandono e gestione illecita di rifiuti” e esercizio abusivo di attività.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore