Marigliano, maxi cumuli di piume e interiora nel lagno Frezza

Anita Capasso

---

MARIGLIANO -  Piumaggio e interiora di animali sversati sul lagno Frezza.  Continua lo scempio sull' alveo rimbalzato all' attenzione della cronaca per le centinaia di carcasse  di cani abbandonate nel canale .

Non si arrestano gli sversamento abusivi. Uno scempio senza fine. Si presentava in una situazione igienico sanitaria davvero critica e con lezzi nauseabondi ieri mattina   l'alveo, crocevia degli affari illeciti delle ecomafie .

 Cumuli di piume e interiora puzzolenti. Ne sanno qualcosa i contadini che sono veramente stanchi di convivere con degrado e rifiuti. Dicono basta e chiedono foto trappole per stanare gli untori. 

A far scattare la rabbia questi ennesimi resti, trovati dalla Protezione Civile di Nicola Cossentino e segnalati alla polizia locale, provenienti da attività di macellazione selvaggia , che per risparmiare sui costi di smaltimento  legale se n’è disfatta incivilmente e senza pensare alle conseguenze .

L'azienda fuorilegge dello sversamento selvaggio si potrebbe trovare  nella zona.  In passato furono rinvenuti anche conigli  scuoiati e le indagini condussero ad un' attività della zona.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore