Ciao Nadia Toffa

Anita Capasso

Non ce l' ha fatta Nadia Toffa, la storica conduttrice delle Iene, a sconfiggere quel bastardo che devasta e uccide con il cinismo di annientare . Se ne è andata a 40 anni la guerriera bresciana. L' ultimo suo saluto su Istagram risale a primo luglio.

Grande giornalista , sensibile al tema delle ecomafie ha contribuito a squarciare il muro del silenzio in terra dei fuochi, lottando affianco alle mamme.

 

Nadia fin da subito aveva annunciato il suo male. A dare la notizia sono stati i suoi colleghi delle Iene.


    "Hai combattuto a testa alta, col sorriso, con dignità e sfoderando tutta la tua forza, fino all'ultimo, fino a oggi", scrivono  sulla pagina Facebook de Le Iene. "Il destino, il karma, la sorte, la sfiga ha deciso di colpire proprio te, la nostra Toffa - prosegue il post della trasmissione Mediaset -, la più tosta di tutti. Sei riuscita a perdonare tutti, anche il fato, e forse anche il mostro contro cui hai combattuto senza sosta: il cancro.

Non ci resta che sperare che tu sia riuscita a perdonare anche noi, che non siamo stati in grado di aiutarti quanto avremmo voluto. Ed ecco le Iene che piangono la loro dolce guerriera, inermi davanti a tutto il dolore e alla consapevolezza che solo il tuo sorriso potrebbe consolarci.


    Niente per noi sarà più come prima". Numerose le sue inchieste che hanno squarciato il muro del silenzio contro le mafie e i trafficanti di rifiuti. Di Nadia sulla terra ce ne sono poche. Resterai da esempio a tutti noi: il silenzio uccide le coscienze.
Ciao Nadia, i tuoi  insegnamenti restano immortali

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore