Marigliano, sequestrata discarica in via Michelangelo Longo

Anita Capasso

--- FOTO ---

MARIGLIANO -  Rinvenuta discarica di rifiuti speciali  in un terreno di circa 2 mila metri quadrati nei pressi del cimitero e più precisamente in via Michelangelo Longo. Si sospetta che alcuni materiali siano di amianto e per questo nelle prossime ore saranno effettuati degli accertamenti più approfonditi.

A scoprirla sono stati i carabinieri forestali al comando di Alessandro Cavallo e la polizia locale coordinata da Emiliano Nacar. .Denunciato un 42 enne. Svariate le  tipologie di rifiuti che erano depositate sul suolo.

Nella discarica,  difatti, vi era  la presenza di sfridi di demolizione edile, bobine in legno per cavi, guaine bituminose, pensiline rotte delle quali saranno necessari ulteriori accertamenti per stabilirne la tipologia, tubi in plastica in disuso e vari rifiuti plastici.

I rifiuti sono stati rinvenuti prevalentemente mischiati alla vegetazione  ed erano tutti depositati su suolo nudo ed esposti alle intemperie.

Il terreno di 2000 mq.   è stato  posto sotto sequestro in attesa della bonifica che dovrà essere effettuata a spese  dell' inquinatore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore