Rompe 4 costole alla convivente con calci e pugni: arrestato 48enne

Redazione

CASALNUOVO DI NAPOLI -  Ha rotto 4 costole alla convivente con calci e pugni. È successo a Casalnuovo, dove un 48enne del posto   è stato arrestato  per maltrattamenti dai carabinieri della tenenza di Casalnuovo e della sezione radiomobile di Castello Di Cisterna.

L’uomo è stato bloccato in casa poco dopo l’aggressione alla compagna: le aveva sferrato calci e pugni fratturandole 4 costole, in un impeto d’ira, senza motivo. A chiamare il 112 è stata la loro figlia adolescente.

I carabinieri hanno arrestato il 48enne sottoponendolo agli arresti domiciliari, per ragioni legate al suo stato di salute, in un’abitazione diversa da quella familiare.

La vittima è stata invece affidata ai medici della clinica “Villa dei Fiori” di Acerra e dimessa con una prognosi di 30 giorni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore