Marigliano, Comune indebitato con la Citta' Metropolitana per 225 mila euro

Anita Capasso

MARIGLIANO -  Una nuova tegola si abbatte sul Palazzo di città. La Provincia batte cassa nei confronti  del Comune di Marigliano e lo cita davanti al tribunale  per  una  somma di 225 mila euro.

Si tratta  di una cifra relativa alla Tarsu dal 2010 al 2012. Il provvedimento è  firmato dal sindaco metropolitano Luigi De Magistris.

E' stata la Sapna a citare in giudizio entrambi gli Enti in relazione al servizio di riscossione della  Tarsu nel territorio mariglianese . Si tratta di un corrispettivo dovuto alla concessionaria della riscossione  Rti che ovviamente ricade sul Comune di Marigliano, beneficiario del servizio.

Da un lato dunque la Citta Metropolitana finanzia i progetti e dall'altra rivendica corrispettivi non incamerati dal Palazzo di città, che adesso dovrà attivarsi per estinguere il debito .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore