Inaugurata la strada che collega Scisciano con via Cupa di Nola

Anita Capasso

Intervista al sindaco Edoardo Serpico. --- VIDEO ---

SCISCIANO - Quattro chilometri e duecento metri di asfalto aprono importanti opportunità per il comune di Scisciano. Al via lo sviluppo che accorcia le distanze. A migliorare i collegamenti ci pensa l'asse viario via Spartimento- via Cupa di Nola.

Dopo due mesi di lavori finalmente è arrivato il taglio del nastro. "Oggi è una giornata importante per la nostra città, la strada - afferma il sindaco Edoardo Serpico- che andiamo ad aprire è strategica perché è una via di fuga in caso di rischio del Vesuvio, importante anche per il Comune di Somma Vesuviana".

Sì tratta di un' opera che si attendeva di circa 20 anni e che era già nei programmi dell'ex Provincia, ma che non aveva mai visto la luce. Adesso invece con un finanziamento di 370 mila euro da parte della Città Metropolitana è diventata realtà. Ciò ha consentito anche di abbattere il ponticello dell' ex strada ferrata delle Fs.

Ora da località Spartimento ci si potrà immettere agevolmente sulla strada Statale 268 e alla zona industriale di Nola, attraverso via Polveriera. All' inaugurazione erano presenti il sindaco di Somma Vesuviana Salvatore Di Sarno, naturalmente il sindaco di Scisciano,

Edoardo Serpico e Francesco Iovino vice sindaco della Città Metropolitana, nonché' consigliere comunale di Saviano. Il sindaco Edoardo Serpico ci tiene a ringraziare anche l'on. Massimiliano Manfredi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore