Scoperte due coltivazioni di marijuana: due arresti

Redazione

NAPOLI - Scoperte a Napoli due piantagioni di marijuana, riconducibili a due soggetti napoletani,  arrestati, dalle fiamme gialle.

 In particolare, a seguito di un’approfondita attività info investigativa, i finanzieri sono riusciti ad individuare, nascoste  nella folta vegetazione e difficilmente raggiungibili, nei quartieri di Pianura e Chiaiano, due distinte piantagioni di marijuana, dotate di artigianali sistemi di irrigazione ed in fase di maturazione.

 

 Alle prime ore dell’alba è stato inoltre possibile cogliere “sul fatto” i due soggetti campani responsabili, mentre si accingevano ad annaffiare la coltivazione e ad utilizzare prodotti fertilizzanti specifici per rendere velocemente pronte le piante per il taglio, l’essiccazione e la successiva rivendita. 

 

 Presso le abitazioni degli arrestati è stata altresì rinvenuta attrezzatura tecnica adibita all’incubazione degli arbusti appena piantati, materiale per il confezionamento delle dosi, circa 300 grammi di marijuana già pronta per la minuta vendita e oltre 2 kg.  di foglie essiccate. Le fiamme giallehanno arrestato due persone di  25 e 38 anni, colti in flagranza di reato, per  coltivazione e detenzione ai fini di spaccio. 

 

 I responsabili avrebbero ricavato, tramite la minuta vendita, oltre 50.000 dosi, del valore al dettaglio di circa 300.000 mila euro. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore