Marigliano, scacco matto all'abusivismo edilizio

Anita Capasso

MARIGLIANO - Scacco matto contro l'abusivismo edilizio.  Ieri mattina  sono stati eseguiti due sequestri di cui uno in pieno centro dove  si era dato corso all' abbattimento e ricostruzione di un  edificio non conforme alla destinazione originale. 

La polizia locale, diretta dal maggiore Emiliano Nacar,   ha stroncato l' abusivismo sul nascere   riscontrando  difformità edilizie  rispetto al progetto. Nel frattempo e' stato  sequestrato  un fabbricato agricolo da destinare a civile abitazione con violazioni interne e sulle distanze.

"Una svolta totale sulle modalità di controllo per la lotta agli abusi ambientali -afferma il comandante Nacar-  e frutto del nuovo progetto di potenziamento e rafforzamento dei controlli".

Nel frattempo  insieme ai vigili urbani  di Mariglianella, diretti da  Andrea Mandanici ed alla locale stazione dei carabinieri forestale, diretta da Alessandro Cavallo, inizia lo screening dei pozzi in località Agrimonda. Si mira a scoprire i pozzi abusivi e a stanare i proprietari che in violazione all'ordinanza di divieto di utilizzo delle acque di falda innaffiano i campi .
--

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore