Marigliano, strade sconnesse: frattura al polso per una pedona

Anita Capasso

FOTO

MARIGLIANO - Strade cittadine in condizioni a dir poco pietose. Avvallamenti, sconnessioni e buche mettono in pericolo l'incolumità dei cittadini. Situazione critica nel centro storico dove veramente  si rischia di brutto. Intanto accade che nei   giorni scorsi  a mietere vittime è stata  anche via Isonzo. 

Una concittadina è caduta  a causa di un dislivello. Stava camminando sul marciapiede quando  all'altezza del bar Mosè   è finita a terra   in modo rovinoso, ovviamente sotto ai suoi piedi  c'era una buca non segnalata .

La povera malcapitata ha subito una brutta frattura al polso  e dovrà essere sottoposta ad un delicato  intervento chirurgico,  che non le garantisce neanche la certezza del  funzionamento della mano. Come redazione abbiamo fatto un viaggio nelle strade del pericolo,  seguendo le denunce dei lettori.

 Il pollice completamente verso è contro le strade del centro storico anche se non va meglio altrove.  In via Salvator Rosa, via Montevergine in via Garibaldi  e non solo,  il basolato misto a cemento, che sprofonda ha creato sconnessioni pazzesche e davvero pericolose per i pedoni .

Le foto in allegato mostrano chiaramente lo stato pietoso delle vie del borgo antico. Una raccomandazione ai pedoni: fate attenzione dove mettete i piedi, soprattutto di sera.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore