Falso dentista scoperto per la seconda volta: denunciato di nuovo

Redazione

 

NAPOLI - Scoperto in città , per la seconda volta, un falso medico-dentista che, sprovvisto dei titoli accademici, effettuava visite odontoiatriche presso uno studio privo di qualsiasi autorizzazione per l’esercizio della professione.

I  finanzieri del I Gruppo Napoli, dopo  un’attività info-investigativa, hanno sorpreso un falso dentista mentre stava eseguendo una seduta di igiene orale su un paziente napoletano. L’uomo era già stato smascherato alcuni mesi fa ad operare in un altro studio abusivo dalle fiamme gialle e per questo già denunciato.

 Il falso dentista  si era limitato solo a spostare il proprio studio in un'altra zona cittadina, continuando così ad effettuare illecitamente l’attività con l’applicazione di tariffe anche significative per le prestazioni eseguite, visto che dalla documentazione si evinceva che per una devitalizzazione erano necessari € 100 mentre per l’istallazione di impianti si partiva da € 500.

 

  Alla fine della verifica,  sono stati posti sotto sequestro, oltre al locale adibito a studio, la poltrona da lavoro per dentista completa di accessori il cosiddetto “riunito”, nonché fialette di medicinali o di antidolorifici; mentre l’uomo  è stato denunciato per il reato di esercizio abusivo di professione medica e per assenza delle prescritte autorizzazioni sanitarie.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore