Il cancro uccide l'attrice partenopea Loredana Simioli

Anita Capasso

Non ce l'ha fatta l'attrice Loredana Simioli, 45 anni, a vincere la battaglia contro il cancro .

Il mostro subdolo e strisciante della terra dei fuochi se l'e' portata via ad appena 45 anni. Era stata testimonial di una coraggiosa campagna di sensibilizzazione   a sostegno delle donne che vivono la sua stessa condizione. Col sorriso, come il personaggio di Mariarca che l'ha resa celebre, ha affrontato il calvario della malattia.

Sorella del famoso conduttore e ideatore di programmi di successo, Gianni Simioli, era personaggio di punta della trasmissione Telegaribaldi. Loredana aveva avuto una parte in Reality di Matteo Garrone, calcando anche il Red carpet. Sono state pero' soprattutto le sue tante performance teatrali che le  hanno fatto raggiungere la notorietà. Tra questi, la trasposizione di ‘Benvenuti in casa Esposito’.

E' con  “Io non ho vergogna”  che ha raccontato  la sua personale esperienza di lotta contro il male che la affliggeva. Domani, giovedì 27 giugno, alle 18 si terranno i funerali in forma laica presso la sala Gemito, sita al II piano della Galleria Principe di Napoli, di fronte il Museo Archeologico Nazionale  Qui  a partire dalle 17 sarà allestita la camera ardente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore