2.250 dosi di droga dietro ad un mattone : due arresti

Redazione

NAPOLI – SCAMPIA - I militari li hanno sorpresi sul tetto del complesso di edilizia popolare “Lotto T/A” mentre rimuovevano un mattone dalla parete del vano scale. Dalla cassaforte installata nello spazio ricavato dietro al mattone, i due uomini stavano prelevando  sostanze stupefacenti destinate allo spaccio.

 

Si tratta di Amodio Di Donato, 52enne di Scampia già noto alle forze dell’ordine,  e G. S., 20enne incensurato, arrestati nella notte dal Nucleo Operativo della Compagnia di Napoli Stella.

 

I militari, bloccati i due soggetti, hanno rinvenuto e sequestrato 1851 dosi di cocaina del peso complessivo di 1 chilo e 712 grammi e 399 dosi di crack per un peso totale di 88 grammi. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati condotti al carcere di Poggioreale.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore